Accesso Utente

Ore d’ansia per Manganelli, ricoverato d’urgenza a Roma

di , Lunedì, 25 Febbraio 2013

Il capo della Polizia, Antonio Manganelli, nel primo pomeriggio di ieri è stato ricoverato d’urgenza all’ospedale San Giovanni di Roma e sottoposto ad un’operazione chirurgica di due ore e mezza per la rimozione di un ematoma cerebrale, conseguenza di una emorragia dovuta alla rottura di un vaso intracranico. L'edema è stato rimosso e ora il prefetto si trova in rianimazione in coma farmacologico.

Sulle sue condizioni i medici mantengono il riserbo, limitandosi a far presente che il ricovero in rianimazione fa parte dei normali protocolli dopo interventi del tipo di quello al quale è stato sottoposto Manganelli. C’è ovviamente il massimo riserbo, nel rispetto della privacy e del protocollo deontologico.

Manganelli, avellinese, classe 1950, è stato nominato capo della polizia nel 2007 dal governo Prodi. La responsabilità del Dipartimento di pubblica sicurezza del Viminale è passata ora temporaneamente al vicario Alessandro Marangoni.



Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!