Accesso Utente

La cattura dei quattro uomini evasi due notti fa dal carcere di Bellizzi Irpino (Avellino) "é un risultato che afferma la capacità di reazione operativa del dispositivo di prevenzione dispiegato dell'Arma su tutto il territorio nazionale, partendo dalla capillarità delle Stazioni". Lo ha detto il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Avellino, colonnello Giovanni Adinolfi, il quale ha sottolineato "l'efficacia della strettissima collaborazione tra i Comandi Provinciali di Avellino, Potenza, Cosenza".

Ieri, ad Episcopia (Potenza), i quattro avevano rubato un "Fiat Doblò", vettura sulla quale è stato fermato il primo evaso nei pressi di Francavilla in Sinni (Potenza). Le ricerche sono state effettuate in sinergia da tutti gli uomini e i mezzi dell'Arma presenti sul territorio in stretta collaborazione tra i Comandi, ed il cui impegno profuso ha permesso di catturali ".

 



Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!