Accesso Utente

Scaperrotta, Guida la tua vita: "Stop alcol ai minori"

di , Lunedì, 21 Settembre 2015

Ariano Irpino- Alberto Scaperrotta, presidente dell'associazione onlus 'Guida la tua vita', è il simbolo da anni della lotta contro l'uso e l'abuso di alcol e droghe tra i giovani e dell'impegno per una guida sicura e responsabile. Da tempo infatti si adopera a divulgare e informare i giovanissimi con campagne mirate di sensibilizzazione. Sabato e domenica, con il patrocinio morale del sindaco di Ariano, Domenico Gambacorta, Scaperrotta ha organizzato la kermesse 'La mobilità responsabile', una due giorni ricca di iniziative in favore appunto di una guida per niente spericolata nonostante l'esibizione e la partecipazione straordinaria di Didi Bizzarro e Danny McQueen, stunt-man famosi e protagonisti di noti trasmissioni sulle reti Mediaset.

"Invito ancora una volta tutti i sindaci irpini a collaborare di più al nostro fianco- spiega il presidente della onlus'Guida la tua vita'-. E' importante vietare la somministrazione di alcolici ai minori anche durante feste e sagre paesane. Gira troppo alcol e troppa droga tra i giovanissimi della provincia: è una piaga che tutti insieme dobbiamo debellare". Non a caso Sacaperrotta nel corso della due giorni ha voluto bandire pure un concorso scolastico sul tema della guida responsabile aperto alle scuole di ogni ordine e grado della provincia. Sottolinea e ribadisce una sinergia proficua con i dirigenti scolastici e con i sindaci. "Insieme possiamo fare tanto- continua Scaperrotta- altrimenti sarebbe vano il lavoro che portiamo avanti da un anno all'altro con i camper che stazionano nei luoghi della movida giovanile. Il nostro obiettivo è divulgare questa campagna di guida sicura su tuttyo il territorio nazionale. L'altro giorno siamo stati ospiti del Circolo della Polizia di Stato a Roma: il nostro progetto è stato apprezzato dai vertici della Polizia".

Insomma, una questione di buon senso in favore di una causa nobile e di stretta attualità. Abbattere il consumo di sostanze alcoliche e psicotrope è abbattere il rischio di mortalità su strada. Chi alza il gomito, e nel contempo fa uso anche di sostanze stupefacenti, e poi si mette al volante mette a rischio non solo la propria vita ma pure quella degli altri che incrocia per strada. L'evento sarà inaugurato sabato alle ore 10 da monsignore Melillo e andrà avanti fino a domenica con esibizioni spettacolari e dimostrazioni di primo soccorso a opera dei Vigili del Fuoco.




Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!