|

Accesso Utente

Ultimissime :

Biogem - Conclusione dell'anno accademico del corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Genetiche

di , Giovedì, 19 Dicembre 2013

Hanno oggi completato il proprio percorso di studi conseguendo la Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Genetiche i 15 studenti ammessi nell'Anno Accademico 2011/2012.

Grande soddisfazione della comunità tutta di Biogem, il centro di ricerche genetiche presieduto del prof. Ortensio Zecchino con sede in Ariano Irpino (AV).

Dall'anno dell'istituzione del corso di laurea, nel 2006, 98 giovani studenti, provenienti in prevalenza dal Mezzogiorno d'Italia, si sono formati nelle aule didattiche e nei laboratori di Biogem, unendo alla formazione teorica l'apprendimento diretto sul campo.

Il Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Genetiche, organizzato da Biogem in collaborazione con l'Università degli Studi del Sannio, l'Università degli Studi Federico II di Napoli, l'Università di Foggia e l'Università degli Studi di Bari, si distingue nel panorama nazionale per due peculiarità: offre agli studenti una preziosa opportunità di immersione nel mondo della ricerca grazie alle strutture del campus Biogem, in particolare i 12 laboratori nei quali gli studenti hanno la possibilità di lavorare al fianco dei ricercatori; si svolge in modalità residenziale, offrendo a tutti gli studenti, selezionati con rigorose prove di ammissione, delle borse di studio a copertura totale.

Rilevanti sono i risultati in uscita dei laureati, che hanno proseguito il proprio percorso scientifico in Biogem o in altri laboratori, in Italia e all'estero, con dottorati di ricerca o borse di studio.

La genetica rappresenta un settore strategico di investimento, sia culturale sia economico, il quale offre importanti opportunità di sviluppo e di avanzamento per il nostro territorio.

Insieme alla ricerca e alla divulgazione della cultura scientifica, la formazione rappresenta una priorità di Biogem, i cui crescenti risultati la candidano a struttura di eccellenza nel panorama nazionale e internazionale.


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;