|

Accesso Utente

Ultimissime :

Grottaminarda, Riduzione dei costi e razionalizzazione della spesa pubblica: i comuni ne discutono con Soresa SpA,

di , Lunedì, 11 Maggio 2015

Riduzione dei costi e razionalizzazione della spesa pubblica: i comuni ne discutono con Soresa SpA, la società della Regione Campania che si occupa di acquisti pubblici.

Appuntamento previsto per il giorno giovedì 14 Maggio dalle ore 15:30 alle ore 18:30 presso la Sala Consiliare del Comune di Grottaminarda (Av). Parteciperanno all’evento Angelo Cobino Sindaco del Comune di Grottaminarda, Pasquale Granata Direttore ANCI Campania e Francesco Luciano responsabile della Centrale di Committenza Spesa Comune di Soresa L'iniziativa - che intende fare il punto sulle strategia da mettere in campo per garantire un’ efficace direzione della governance in Campania per la gestione degli acquisti di beni e servizi - rientra nelle attività che Soresa e ANCI Campania hanno messo a punto per definire strumenti, modelli e procedure per le esigenze di approvvigionamento di beni e di servizi dei Comuni.

"Il nostro obiettivo - spiega Pasquale Granata Direttore ANCI Campania - è quello di informare sindaci e amministratori sul ruolo e sui piani di attività della Centrale di Committenza SORESA che, in questa fase, intende instaurare rapporti di comunicazione con le autonomie locali e acquisire le esigenze di approvvigionamento per la determinazione del programma di gare aggregate a favore delle stesse amministrazioni". Il modello di governo degli acquisti proposta da SORESA intende promuovere forme di collaborazione a favore degli enti locali e delle loro forme associate per la gestione degli acquisti di beni, servizi ed affidamenti di lavori, promuovendo interventi idonei a creare condizioni di sicurezza, trasparenza e legalità, favorevoli al rilancio dell’economia locale, rafforzando le condizioni di libera concorrenza nel territorio e assicurando, con un costante monitoraggio, la trasparenza e la celerità delle procedure di gara e l’ottimizzazione delle risorse e dei prezzi.

"La razionalizzazione dei processi di acquisto della Pubblica Amministrazione, a tutti i livelli, nasce - prosegue Granata - dall'esigenza di conseguire risparmi, accanto a questa ispirazione dobbiamo tener presente la necessità di una forte spinta all'innovazione dei processi con cui la PA acquista. L'intesa con SORESA, in questo senso, si basa sulla convinzione che si possa e si debba fare un salto di qualità sotto questo aspetto. L'impegno comune che abbiamo sottoscritto prevede tra gli obiettivi prioritari quello di promuovere l'utilizzo, nelle procedure di acquisto della PA, dei criteri ecologici approvati in ambito comunitario e nazionale: dal Toolkit europeo Green Public Procurement, ai criteri ambientali minimi previsti dal Piano d'azione nazionale GPP, ai sistemi di certificazione di prodotto e processo riconosciuti a livello europeo".


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;