|

Accesso Utente

Ultimissime :

Prefettura in allerta. Nuovi arrivi di migranti in Irpinia tra speranza e tensione

di , Lunedì, 20 Aprile 2015

L'ecatombe del Mediterraneo non ha fermato gli scafisti che macinano profitti sulla pelle della povera gente.

Nelle ultime ore sono partiti dalla Libia altri gommoni diretti sulle coste siciliane e greche. E non sono mancate le disavventure che accompagnano puntualmente questi viaggi della speranza e della disperazione. Intanto questa mattina in Irpinia sono arrivati altri dieci profughi, tutti africani, sistemati temporaneamente a Forino.

Sale ancora il numero di presenze sul nostro territorio, come aveva già previsto il prefetto di Avellino, Carlo Sessa. E proprio la Prefettura, e il personale preposto, è in allerta.

Si temono appunto altri sbarchi massicci nelle prossime ore, e di conseguenza trasferimenti dalla Sicilia alla Campania, e quindi all'Irpinia, sebbene il massimo rappresentante di Governo sul territorio ha sostenuto in maniera netta e incisiva che non ci sono più posti.

Reperire allora altre strutture idonee all'accoglienza è l'obiettivo che si sono preposti pure i sindacalisti della Cgil coordinati dal segretario provinciale Enzo Petruzziello mentre il prof Giovanni Maraia dell'associazione 'Ariano in movimento' ha redatto un elenco di edifici religiosi vuoti e nuovi da destinare a ospitare i migranti.


Commenti


Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!