|

Accesso Utente

Ultimissime :

Putipù: in scena “La febbre del sabato sera”

di , Mercoledì, 12 Settembre 2012

La disco music anni '70 firmata Bee Gees e le indimenticabili evoluzioni in pista del mitico John Travolta saranno riportate in scena dai giovani utenti del “Putipù”, il Centro comunale giovanile di produzione e fruizione musicale. Venerdì 14 settembre alle ore 21.00 presso l'Auditorium comunale di Ariano Irpino ci sarà la prima del musical “La febbre del sabato sera” presentato dall'associazione “Musica & Arte” di Nicolino Squarcio e dal Centro Comunale Putipù che fa capo all'Assessorato Lotta alla droga ed alle altre Tossicodipendenze del Comune di Ariano.

Tutto pronto per lo spettacolo che si rifà al film musicale del 1977 diretto da John Badham, ambientato nella New York notturna dove si contrappone la vita difficile delle comunità povere metropolitane a quella mondana delle classi agiate di Manhattan nelle serate fastose delle storiche discoteche dell'epoca.

I ragazzi del Putipù- circa una ventina quelli impegnati- sotto la regia dell'educatrice Stefania Rubino, hanno provato a lungo immedesimandosi in una trama che, dietro un'esteriorità frivola con la straordinaria colonna sonora “Saturday Night Fever”, in realtà propone tematiche serie e di grande attualità come l'emigrazione, l'uso di sostanze stupefacenti nelle discoteche, il razzismo, e la violenza tra bande. L'imbocca al lupo ai ragazzi da parte dell' Assessore Lotta alla droga ed alle altre Tossicodipendenze e alle Politiche Giovanili, Carmine Peluso:

So che questi ragazzi si sono impegnati tanto, appassionandosi a questa bella forma di spettacolo che è il musical, trattando, tra l'altro, temi che lasciano riflettere. E' proprio quello l'obiettivo dell'Amministrazione comunale attraverso le attività del Putipu': creare nuovi interessi nei ragazzi, tenerli impegnati in cose che li arricchiscono, li fanno stare insieme ma lontani dalla strada e dalle devianze. A loro va il mio in bocca al lupo e quello dell'Amministrazione comunale. Sono sicuro che saranno bravissimi sul palcoscenico, d'altra parte ne hanno già dato prova nell'anteprima che hanno offerto in Villa il 27 agosto in occasione del concerto MusicArte. L'invito- conclude Peluso- va a tutta la cittadinanza a venire a vedere lo spettacolo all'Auditorium

Questi gli interpreti del musical: Tony Manero: Paolo Vitillo Stefany: Marianna Precone Padre: Generoso Uva Madre Federica Melito Sorella: Natalia Santoro Barista: Sara Nardiello Annette: Angela Gallo Dorine: Sara Di Ieso Teddy: Vincenzo Ciardullo Bob: Gianmarco Melito Jhonny: Aldo Ferrerelli DJ: Luca Gaetani Portoricani: Antonio Paone e Sara Nardiello Missaggio musicale: Francisco del Vecchio Make up: Benedetta Colangelo Grafica: Mirko Albanese Scenografie: Enrico Marciano Costumi: Antonietta Racioppi


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;