|

Accesso Utente

Ultimissime :

Sull'ospedale "Frangipane" una nota del Psi

di , Venerdì, 17 Maggio 2013

I socialisti arianesi esprimono il proprio pensiero in merito alle ultime vicende che hanno riguardato l’ospedale “S. Ottone Frangipane” con una nota del segretario cittadino ing. Pasquale Moscatelli:

“L’ospedale Sant’Ottone Frangipane di Ariano non è una DEA di secondo livello ed è ancora lontano dal divenirlo, in barba al disposto decreto 49/2010 che il manager della nostra ASL è tenuto a rispettare ed attuare. Non si capiscono, perciò, le dichiarazioni quasi trionfali con le quali alcuni hanno accolto le comunicazioni dell’ing. Florio e gli atti con i quali al nostro ospedale venivano finalmente restituite funzioni che già in esso erano presenti.

La popolazione della Valle dell’Ufita resta ancora in attesa che venga riportato all’ospedale Frangipane il reparto di Neuro-psichiatria trasferito a Solofra adducendo la scusa che i locali che lo ospitavano dovevano essere sottoposti a ristrutturazione.

Orbene i locali, ci risulta, sono ritornati nella disponibilità e funzionalità operativa. Ci si chiede, allora, cosa si aspetti a riportare il reparto nella propria sede, così come previsto nel Decreto n. 49. Per ora questo arbitrario trasferimento si configura come un vero e proprio scippo che prelude ad un indebolimento della struttura ospedaliera di Ariano piuttosto che ad un suo rilancio”.


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;