Accesso Utente

Ariano, primo Consiglio Comunale della giunta Franza:"Ci aspettano grandi sfide"

di , Domenica, 25 Ottobre 2020

Si è svolto ieri a Palazzo di Città il primo Consiglio Comunale della giunta Enrico Franza. Unione di intenti, senso di responsabilità e il ricordo di chi non c’è più, questo il filo conduttore dell’assise riunitasi nel pomeriggio di sabato 24 ottobre. Il primo atto è stato questo di nominare Luca Orsogna (Movimento 5 Stelle) presidente del Consiglio Comunale, con Antonio Della Croce (Moderati per Ariano) nel ruolo di vice-presidente. Orsogna ha così commentato la sua nomina, dedicandola al compianto Giovanni Maraia:”La città si attende tanto dalla maggioranza ma anche dall’opposizione: le urgenze non si risolvono da sole e credo che possiamo risolverli solo insieme, nel rispetto dei ruoli, all’esito di un processo dialettico e di confronto, per individuare le soluzioni migliori per la città, senza escludere nessuno. Propongo un consiglio monotematico per parlare della questione sanitaria in particolare- i gruppi si costituiranno nei prossimi 5 giorni. Chiedo espressamente al sindaco Enrico Franza di comunicare tutte le iniziative prese dall’amministrazione per fronteggiare l’avanzata dell’epidemia”.  Il sindaco Franza ha poi replicato:“Ci attendono grandi sfide, con una dialettica sana fra maggioranza e opposizione, per andare oltre alle logiche di appartenenza perchè è in gioco il destino della nostra città. Sono convinto della capacità di dialogo e di confronto di tutti i consiglieri”. Dopo il giuramento Franza ha salutato il commissario prefettizio, Silvana D’Agostino, e ringraziareil vescovo Monsignor Sergio Melillo, per quello fatto durante il periodo di Zona Rossa. Franza ha presentato gli assessori comunali che compongono la giunta: Carmine Grasso, Veronica Tarantino, Michela Cardinale, Pasqualino Molinario e Antonio Ninfadoro.

Ci sono stati poi gli interventi degli ex candidati a sindaco. Il primo a parlare è stato Giovanni La Vita, del centro-sinistra:”Auspico un approfondimento nel dettaglio delle questioni. La collocazione dei gruppi politici sarà il primo momento di verifica del peso delle espressioni politiche”.  Di seguito le parole di Marcello Luparella, in rappresentanza del Patto Civico:“Il nostro sarà un approccio collaborativo, il minimo comune denominatore su cui vogliamo confrontarci non prevede iniziative facinorose”. Insiste sul tema della sanità anche Marco La Carità, del centro-destra:“L’ospedale di Ariano è in ginocchio, le famiglie fanno fatica ad arrivare a fine mese. Non esiste una sola strategia per risolvere i problemi, collaboreremo nel rispetto dei ruoli che ci ha consegnato questa città”. 

A sottolineare la gravità del momento è il vice-sindaco, Carmine Grasso: “E’ il momento di stare insieme, trovare coesione e dare risposte valide ai cittadini e agli operatori della sanità. A brevissimo ci sarà un’altra riunione del Coc per discutere delle problematiche che insorgeranno: dobbiamo dare un contributo alla dirigenza Asl e alle strutture sanitarie per gli anziani che potrebbero essere nuovamente interessati dall’epidemia”. Durante il Consiglio Comunale non sono mancati i momenti di commozione e ricordo per Luigi Franza e Franco Lo Conte. Uomini e colonne portanti della politica arianese per decenni. L’augurio è che la giunta Franza sappia operare nel solco tracciato da queste persone nel passato.

 

 




Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!