Accesso Utente

Bando di concorso funzionario area tecnica, Michele Caso segnala un’illegittimità

di , Lunedì, 06 Luglio 2015

Da Michele Caso riceviamo e pubblichiamo:

"Lo scrivente, Caso Michelino, in qualità di consigliere comunale, sente il dovere di segnalare alle SS.LL. quanto rilevato in relazione al bando di concorso in oggetto indicato. Da una verifica degli atti amministrativi posti in essere, risulta che il comune di Ariano Irpino ha avviato un bando di concorso pubblico per la copertura di due posti, a tempo indeterminato, per funzionario di area tecnica, senza aver ottemperato preventivamente a quanto previsto dalla circolare n°1 del 29 Gennaio 2015 emanata a firma congiunta del Ministro per la Semplificazione e Pubblica Amministrazione e del Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie . La decisione di intraprendere, solo successivamente, l’iter di mobilità, dimostra chiaramente l’illegittimo modo di approcciare le questioni che sovente contraddistingue codesto Ente e che che non rende chiaro e trasparente, in generale, i percorsi amministrativi posti in essere. Lo scrivente deve, inoltre, evidenziare che quanto indicato dall’art.41, comma 2, del Decreto legge del 24 aprile 2014 n° 66, non sembra essere stato applicato nella fattispecie, cosi come per diversi atti già adottati, in materia di personale, nel 2014. Pertanto con la presente invito le SS.LL., ad intraprendere, con sollecitudine, i provvedimenti di rispettiva competenza, atti a eliminare ogni incongruenza o violazione di norme come innanzi segnalate."



Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!