Accesso Utente

Falso cieco guida il trattore e sequestra in casa una badante

di , Mercoledì, 15 Giugno 2016

Ariano: ora è ai domiciliari. Sequestrati beni per 90mila euro

In esecuzione di una ordinanza emessa dal Gip presso il Tribunale di Benevento su richiesta della Procura della Repubblica di Benevento, i carabinieri della compagnia di Ariano Irpino hanno notificato ad un pensionato l’ordinanza di dimora nel proprio comune di residenza con la prescrizione di non poter accogliere in casa collaboratori e badanti in quanto gravemente indiziato dei delitti di sequestro di persona, minaccia aggravata, lesioni personali commessi ai danni di una donna dell’Est Europa che si era presa cura di lui; l’anziano dopo averle sottratto il passaporto e il telefono, la obbligava a non uscire di casa.

Il Gip ha anche disposto per l'uomo il sequestro preventivo di beni mobili ed immobili e disponibilità finanziarie per un valore di 90 mila euro in quanto provento di truffa allo Stato. L’uomo infatti si fingeva cieco. Così dal 2008 beneficiava di pensione di accompagnamento e di invalidità. Ingiustamente visti i risultati delle indagini.



Commenti


Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!