Accesso Utente

Farmacia del Tricolle, vittoria e riscatto

di , Mercoledì, 04 Dicembre 2019

C’erano tutti gli ingredienti per una trappola sportiva: un po’ di delusione dopo una sconfitta, qualche assenza pesante, un lungo viaggio e un avversario ostico. Nulla di tutto ciò, perché la Farmacia del Tricolle Basket Ariano Irpino ha tirato fuori una prestazione favolosa. Nel recupero dell’8.a giornata del campionato di Serie A2 di basket femminile le Leonesse hanno battuto per 69-50 la Nico Basket di Ponte Buggianese (Pistoia). Una partita che in sostanza è durata solo 10 minuti. Dal secondo quarto in poi c’è stato un monologo arianese. Ottima prestazione di Zanetti, con 21 punti realizzati. Bene anche Scibelli-Fabbri, con 13 punti a testa e 10 punti per Sansalone. Senza dimenticare il prezioso contributo di Seskute, Orchi e Albanese. Il tutto senza dimenticare il mancato utilizzo di Moretti-Zitkova, ferme ai box per infortunio.

Un bravo a coach William Orlando, che in meno di 72 ore ha rigenerato un gruppo dopo la sconfitta con La Spezia. La seconda vittoria di fila in Toscana, peraltro contro una diretta concorrente, porta la Farmacia del Tricolle Ariano Irpino al 3.o posto in classifica. Non dimenticando mai che si parla di una squadra neo-promossa e molto giovane. Ora un turno di riposo nel prossimo weekend e poi si comincerà a pensare al match interno del 15 dicembre contro San Giovanni Valdarno.

Felice del successo Roberto Memmolo, dirigente e main sponsor della squadra arianese:” Le Leonesse hanno dato una grandissima dimostrazione di carattere andando a regolare in quel modo la pratica Nico Basket. Giocare a questi livelli, con questa intensità dopo una trasferta così lunga, su di un campo molto ostico e soprattutto giocando a ranghi ridotti dovendo gestire assenze importanti come quella della straniera Zitkova, dell'ultima arrivata Moretti e di una Orchi non al massimo della sua condizione fisica, non è una cosa da poco e tutto il merito va alla sapienza tattica del nostro coach e alla grande disponibilità delle nostre giocatrici. Il prossimo 15 dicembre ad Ariano si giocherà una partita fondamentale per il nostro percorso in questo campionato di A2, le leonesse meritano un Palacardito riscaldato dal pubblico di casa!”.



TAGS

Commenti


Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!