Accesso Utente

I Golden Boys irpini, angeli del fango nel Sannio alluvionato

di , Venerdì, 06 Novembre 2015

E' di Sant'Angelo all'Esca l'unico team di volontari-spalatori.

Sant'Angelo all'Esca- L' Associazione Internazionale Golden Boys Onlus, ovvero“ Ragazzi d’oro del Terzo Millennio” con base operativa a Sant’Angelo All’Esca è un'associazione di volontariato che fa capo alla Protezione Civile della Regione Campania.

Attivati dalla Sala Operativa della Regione Campania gli 'angeli del fango', come sono stati molti presto ribattezzati, hanno preso parte alle attività di soccorso e aiuto alla popolazione e al  territorio durante l’alluvione di Benevento, e in modo speciale hanno lavorato al ripristino di due grosse aziende, la Almar srl e il Pastificio Rummo, presso la zona Zona Industriale del capoluogo sannita, quella maggiormente devastata dal nubifragio dello scorso 15 ottobre.

I ragazzi d’oro si sono trasformati in “Angeli del fango”, muniti di pale, zappe e picconi, armati di solidarietà, condivisione e cooperazione per ripulire i danni della devastazione naturale, e quindi dell'alluvione che ha sconvolto il territorio sannita.

La  squadra  proveniente da Sant’Angelo all’Esca AV, in alternanza ha visto impegnati i seguenti giovani volontari: Beatrice Adele, Di Fronzo Antonio; Gusani Evana, Maffeo Michela, Freatestefano Michele, Riccelli Michele, Sarni Rosanna, Penta Gerardo, La Vita Giuseppina; Rosato Francesco, Pamela Sartorio. I volontari durante le operazioni di emergenza sono stati tutorati dai responsabili dell’Associazione Golden Boys Onlus e a breve riceveranno un particolare riconoscimento dal sindaco di Benevento, Fausto Pepe, per quanto hanno fatto fino ad oggi in favore della popolazione sannita e delle aziende piegate dalla furia incontenibile di acqua e fango




Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!