Accesso Utente

Pietradefusi, De Iesu cittadino onorario, omaggio di due artisti irpini al questore di Napoli

di , Venerdì, 28 Luglio 2017

Ferve la messa a punto dei preparativi in vista di venerdì quattro agosto, il giorno della cerimonia del conferimento della cittadinanza onoraria all'attuale questore di Napoli,Antonio De Iesu.

Due maestri irpini, un eccellente pianista di San Martino Valle Caudina, Antonio Criscuoli, e un rinomato scultore di Luogosano, Vito Ferrante, per l'occasione hanno in serbo rispettivamente delle sorprese in omaggio alla professionalità indiscussa dell'alto dirigente della Polizia di Stato che ha solide origini pietrafusane. Il sindaco del borgo del medio Calore, Giulio Belmonte, avvalendosi di un ristretto staff di preziosi e validi collaboratori ha curato ogni dettaglio della cerimonia istituzionale che si terrà alle ore 19 nella sala consiliare del palazzo municipale ubicato in località Sant'Elena.

All'evento prenderanno parte le massime autorità politiche, civili, militari e religiose. "De Iesu oltre a essere un figlio illustre della nostra comunità è persona perbene e meritevole - spiega Giulio Belmonte- Ha portato alto il nome dell'Irpinia e l'attaccamento ai valori della sua terra d'origine è sincero e profondo. Quando ha saputo della nostra proposta di conferirgli la cittadinanza onoraria si è commosso: è emersa la sua natura di uomo semplice e leale, orgoglioso soprattutto di appartenere alla comunità irpina".

Da qui allora l'omaggio ulteriore di due affermati artisti irpini all'amore del questore di Napoli per la terra dei lupi. La sua terra.




Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!