Accesso Utente

Venticano - Inaugurato il Municipio 'più efficiente', il primo in Irpinia

di , Mercoledì, 02 Settembre 2015

Paris: “Un esempio da seguire”

Venticano. Un record ce lo ha già: è stato ristrutturato in soli sei mesi. Il Municipio di Venticano è però anche il 'più efficiente' d'Irpinia in termini di risparmio energetico e impatto ambientale.

L'edificio ( ha cambiato completamente look ), rimesso a nuovo coi fondi messi a disposizione dal Ministero per lo Sviluppo Economico ( 800mila euro), è stato benedetto e inaugurato ieri sera durante una solenne cerimonia organizzata dall'attuale Amministrazione Comunale guidata per il secondo mandato consecutivo da Luigi De Nisco. Prima del taglio del nastro sono stati insigniti di una targa che ricorda l'evento gli ex primi cittadini del più giovane Comune irpino ( la municipalità di Venticano è nata nel 1948 dopo la scissione da Pietradefusi ). Alla manifestazione inaugurale hanno preso parte anche tutti gli ex consiglieri e le massime autorità politiche, militari e civili.

In prima fila la parlamentare Pd Valentina Paris e il colonnello Francesco Merone.

Il sindaco De Nisco ha rimarcato l'impegno profuso in questi anni per rendere efficiente tutte le strutture pubbliche del paese. Un impegno che proseguirà nel corso del mandato consiliare.

Sono state cantierate nei mesi scorsi altre importanti opere pubbliche, grazie ai finanziamenti dell'accelerazione della spesa ottenuti dalla Regione Campania, che saranno ultimate nel corso del prossimo anno. Insomma, Venticano ha recuperato quel dinamismo e quello smalto proverbiali nel circondario per merito pure della boccata d'ossigeno dei recenti fondi ottenuti.

“E' una giornata speciale per la nostra comunità- ha dichiarato il sindaco Luigi De Nisco- per questo abbiamo voluto fare festa con tutti i concittadini e aprire le porte della casa comunale.

In fondo, questo palazzo appartiene a tutti non solo a noi amministratori che siamo inquilini temporanei. Il plauso va alle imprese locali che hanno realizzato in pochi mesi un'opera meritevole e ai dipendenti comunali che hanno garantito sempre la continuità lavorativa nonostante i disagi del cantiere”. Alla cerimonia hanno partecipato i sindaci del circondario, la parlamentare Valentina Paris e i massimi rappresentanti delle forze dell'ordine. “Quello di Venticano è un esempio da seguire- ha sostenuto l'onorevole Paris-. E' il primo paese irpino che punta seriamente sulle energie alternative e rinnovabili”. Dopo i discorsi di rito, il taglio del nastro tricolore e i fuochi d'artificio la manifestazione è proseguita con la visita al pubblico delle stanze municipali tirate a lucido e con il gran concerto lirico-sinfonico dell'Orchestra Bulgara e del Coro Pugliese diretti dal maestro Leonardo Quadrini che si è esibita in una spettacolare performance musicale.   




Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!