|

Accesso Utente

Ultimissime :

Campionato Calcio a 5 OVER 35 - 21^ giornata

di , Venerdì, 01 Febbraio 2019

  • FUTURAUTO (Verdi) – PIZZERIA OASI (Neri) 2-8

21.a giornata del Campionato Calcio Over 35 - Ariano. Al campo ”La Maddalena”, nel primo match della serata, si sono affrontate Futurauto e Pizzeria Oasi. Hanno vinto i neri per 8-2, conducendo sempre piuttosto saldamente il match. Futurauto si presenta senza Nicola Auciello, Roberto Riccio e Daniele Corraggio, al loro posto il jolly Pasquale Mercurio. Di contro Pizzeria Oasi deve fare a meno di Oto Giorgione, Fiorentino La Luna e Michele Serluca, con Nicola Rubino nel ruolo di jolly. Pizzeria Oasi conduce da subito le danze e va in vantaggio con un gol di Gianfranco Petrillo. I neri si scatenano con Gianluca Vitillo, che segna tre gol nel primo tempo. Potevano essere di più, se Massimiliano Grasso non avesse compiuto diversi interventi decisivi. In apertura di ripresa è Mercurio ad accorciare per i verdi, ma Pizzeria Oasi segna altre due volte a testa con Vitillo e Petrillo. Di Antonio Maraia l’altro gol di Futurauto. 

Migliore in campo Futurauto: Antonio Maraia. E’ il catalizzatore di tutto le manovre offensive dei verdi. Viene controllato a vista già da quando parte dalla sua metà campo. Non riesce a dialogare bene  con i compagni e decide spesso di mettersi in proprio. I risultati non sono eccezionali, ma resta l’uomo più pericoloso dei suoi fino al fischio finale. Ingaggia un duello, che dura praticamente tutto il match, con Petrillo. Uno scontro che finisce in parità, sfortunatamente per lui non si può dire lo stesso del risultato finale complessivo del match.  

Migliore in campo Pizzeria Oasi: Gianfranco Petrillo-Gianluca Vitillo. Hanno segnato tutti i gol di Pizzeria Oasi. Petrillo si sacrifica anche in zona difensiva, mentre Vitillo non perdona praticamente mai davanti alla porta. Se i neri possono pensare di finire tra le prime 8 della classifica, molto passerà dai loro piedi e dai loro gol. Sperando per loro che restino a lungo una coppia d’oro, in stile Vialli e Mancini dei tempi della Sampdoria di Vujadin Boskov. Come la serata di ieri contro Futurauto


  • CARDITOGOMME (azzurri) – VANIDAD (fucsia) 2-4

Il secondo match della 21.a giornata del Campionato Over 35 – Ariano, giocato al Campo La Maddalena, ha visto la vittoria dei fucsia.  Gli azzurri devono fare a meno di Antonio  Cuoco, Raffele De Stefano e Alessandro Scaperrotta. I fucsia di contro sono privi di Renato Cardinale e Giovanni De Gruttola. Va subito in vantaggio Vanidad con Domenico Manganiello. I fucsia giocano molto bene nel primo tempo e raddoppiano con Lorenzo Tiso. Carditogomme accorcia con Giuseppe Santoro. Ma un rigore di Manuele Salamone ristabilisce subito le distanze. Nel secondo tempo la situazione resta sul 3-1 per Vanidad a lungo. Nel finale è Andrea Petrillo a mettere il punto esclamativo sulla vittoria dei fucsia. Solo per riempire il tabellino il gol di Domenico Borriello, che da l’esatta dimensione al punteggio del match. 

Migliore in campo Carditogomme: Terence Serluca. Gli azzurri sono senza cambi, essendo lui il più giovane della squadra gli si chiede sacrificio. Tanto sacrificio. Lui esegue. Si sdoppia tra attacco e difesa, conquista falli e rincorre tanto gli avversari. Gli manca un pizzico di lucidità in attacco, ma non gli si può chiedere anche la Luna. E’ l’ultimo ad arrendersi all’esito sfavorevole della partita. Che la sua grinta sia da esempio per tutto il resto della squadra. 

Migliore in campo Vanidad: Andrea Petrillo. Una premessa: Vanidad ha giocato una gran partita in cui tutti i giocatori hanno contribuito alla vittoria finale. Il numero 7 un pochino di più, perché è un punto di riferimento costante per i compagni. Sia in attacco che in difesa. Soprattutto in retroguardia, dove lascia davvero poche briciole agli avversari. L’ultimo gol realizzato dalla sua squadra porta la sua firma. Una rete meritata, che corona una prestazione da incorniciare. 


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;