Accesso Utente

Irisbus, mozione dei parlamentari irpini. De Mita: La vertenza diventi nazionale

di , Lunedì, 08 Luglio 2013

Avellino - L’onorevole Giuseppe De Mita ha preso parte questa mattina alla presentazione della mozione firmata dalla rappresentanza parlamentare della provincia di Avellino relativa alla vertenza Irisbus. L’incontro si è svolto presso il centro sociale “Samantha Della Porta” di Avellino. “Tutti i parlamentari irpini – ha dichiarato l’onorevole De Mita nel corso del suo intervento – hanno dato una lettura convergente della vicenda Irisbus e di quello che rappresenta non solo per il nostro territorio provinciale. La presentazione della mozione si muove nel solco della discussione promossa qualche settimana fa dalle organizzazioni sindacali e raccoglie i tanti suggerimenti arrivati nell’ultimo periodo”. “L’aspetto rilevante – ha continuato De Mita - è che dobbiamo riuscire a trasferire questa vicenda sul piano nazionale, dove finora non ha mai trovato interlocutori validi. Nel quadro delle vicende Fiat, il caso Irisbus è stato il meno eclatante”. “La provincia di Avellino – ha dichiarato ancora l’onorevole De Mita - riesce a giocare un ruolo se non si pone in termini rivendicativi ed auto-marginalizzanti. Il tavolo del patto per lo sviluppo, ad esempio, ha avuto effetti positivi perché abbiamo puntato sulla coesione. Siamo, perciò, riusciti a mettere in evidenza come le questioni affrontate potessero avere una valenza per un’area territoriale più vasta. In questo caso la valenza extraterritoriale è ancora più marcata perché c’è una scelta di fondo da compiere in termini di politiche industriali. Bisognerà, infatti, scegliere tra una possibile sanzione dell’Europa e una visione di politiche industriali”. “Il consenso ampio che si è finora registrato sulla mozione - così conclude De Mita - ci consente di uscire dal recinto provinciale e di gettare le basi per un percorso finalmente più concreto”




Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!