|

Accesso Utente

Ultimissime :

Torre le Nocelle, Inaugurato l'auditorium comunale

di , Giovedì, 12 Maggio 2016

Torre- Una folla commossa ha preso parte alla benedizione e inaugurazione dell'auditorium comunale di Torre le Nocelle intitolato al prof Clemente Penna, per trent'anni ( fino al 1982 ) è stato sindaco del borgo e ha dato un fattivo contributo alla ricostruzione e allo sviluppo del paese e delle contrade ripensando a un nuovo modello di crescita, anche rurale, per la sua comunità. E' stato il giovane primo cittadino, Tony Cardillo, a volere fortemente questo evento e questa dedica a chi lo ha preceduto dando un esempio concreto di buona amministrazione. "Mi è parso doveroso e giusto- spiega Cardillo- dedicare a Penna quest'auditorium. Una figura eccelsa, un torrese verace, legato fino all'ultimo alla sua comunità. Non a caso è morto il giorno di san Ciriaco".

Alla cerimonia hanno partecipato molti sindaci del comprensorio, i tre figli del compianto amministratore e gli onorevoli: Ciriaco e Giuseppe De Mita, Maurizio Petracca. In prima fila pure l'amico storico del prof Penna, Luigino Cardillo, che ha ricordato la figura esemplare dell'uomo e del professionista che ha anteposto gli interessi della comunità torrese e alle ambizioni personali di carriera politica. Un vero galantuomo, un amministratore d'altri tempi. Sulla stessa lunghezza d'onda si è collocato anche il presidente De Mita ricordando l'amico di una vita, uno dei primi sindaci irpini che lo ha sempre sostenuto agli albori della sua carriera parlamentare. Parola sincere, non certo dettate dalla circostanza. Durante la cerimonia è stato presentato pure il nuovo gonfalone e lo stemma comunale di Torre le Nocelle consegnato qualche mese in Prefettura ad Avellino. Dopo lo svelamento della targa e gli interventi di chi ha conosciuto il prof Clemente Penna, per trent'anni sindaco del borgo del medio Calore, si è tenuto un convegno sullo sviluppo delle aree interne e i fondi europei moderato dalla giornalista Barbara Ciarcia.


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;