Accesso Utente

Disturbi del sonno a primavera: perché arrivano e come alleviarli

di , Venerdì, 22 Aprile 2022

“Aprile dolce dormire”, così recita un detto popolare per indicare che nel corso della primavera c’è la tendenza a sentirsi più stanchi e avere voglia di rimanere a letto più a lungo. Ma è proprio tutto vero? In primavera, in realtà, avviene l’opposto contrario. Con le giornate più lunghe e l’aumento delle ore di luce, si tende a dormire di meno alterando gli equilibri dell’organismo.

Perché? C’è un motivo ben preciso: la maggiore esposizione alla luce provoca un’alterazione nella produzione della melatonina, l’ormone deputato alla regolazione del ciclo sonno-veglia che viene prodotto proprio dal nostro organismo e nello specifico dalla ghiandola pineale.

Se la produzione di melanina non avviene in modo corretto e la sua quantità si riduce, la conseguenza primaria arriva proprio con le difficoltà nel prendere sonno o con un riposo disturbato da risvegli continui ed intermittenze tra sonno-veglia.

Proprio durante la notte avviene la produzione della melatonina, in particolare tra le 2 e le 4 del mattino, e con un sonno non conciliante tutti gli equilibri saltano. Sentirsi non solo stanchi il mattino seguente ma anche irritati e nervosi è una conseguenza che a lungo andare può portare a diversi fastidi alterando la condizione fisica e mentale di ogni individuo. La quotidianità diventa così sempre più stressante e pesante, con inefficienze sul piano pratico, a livello professionale e privato.

Ecco perché in questi casi si dovrebbe correre quanto prima ai ripari per evitare che a lungo andare la situazione degeneri in modo eccessivo. Gli integratori per dormire sono un ottimo supporto in questi casi. Non fanno altro che andare a colmare le mancanze della melatonina dando all’organismo un sostegno completo affinché l’addormentamento sia più veloce e facile. Ci pensa VitaVi a proporre la soluzione migliore per ripristinare il riposo notturno, indispensabile per il benessere dell’organismo e per poter vivere la giornata con il massimo dell’energia e della concentrazione.

Tra i suoi integratori alimentari, infatti, troviamo quello apposito per dormire che va ad agire sui disturbi del sonno velocizzandone l’arrivo e alleviando i risvegli notturni o addirittura l’insonnia. Così piano piano l’organismo riprenderà il suo naturale equilibrio mettendo da parte la sensazione di stanchezza e sonnolenza diurna che si avverte solitamente in primavera.

Per migliorare le tue giornate non solo serve dormire a lungo, dalle 7 alle 9 ore, ma anche bene ed in modo continuativo. Con VitaVi ed i suoi alleati naturali, presto il sonno frammentato e la stanchezza perenne saranno solo un brutto ricordo. Grazie alla melatonina di origina naturale, al magnesio, alla vitamina B6 ed altri nutrienti naturali presenti nella formulazione di V / Dream, prendere sonno sarà facile ed immediato.



Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!