Accesso Utente

Riapre al traffico il viadotto Del Duca Opera realizzata in tempi da record

di , Martedì, 30 Giugno 2015

Belmonte: "Grazie all'Anas e ai cittadini"

Nessun taglio del nastro ma solo un passaggio formale di consegna dei lavori. Le imprese, una aquilana e l'altra ternana, che in un anno esatto hanno abbattuto e ricostruito il viadotto Del Duca sono soddisfatte, e non a torto, dell'opera realizzata in tempi da record. E tenendo appunto conto e della tempistica italiana e dell'immane lavoro portato avanti è davvero da guinness per un'opera pubblica del nostro Belpaese.

Immagine di Cittadiariano.it

Soddisfatto anche il sindaco di Pietradefusi, Giulio Belmonte, che per primo ieri mattina ha attraversato il viadotto fresco d'asfalto con gli ingegneri dell'Anas, Villano e Vallario. "Grato all'Anas per quanto ha fatto- dice Belmonte- e grato ai miei concittadini che hanno sopportato un traffico consistente come mai per la nostra piccola comunità". L'opera è costata 4 milioni di euro: altri 200mila euro sono stati investiti per il restyling di svincoli e percorsi alternativi al tracciato della statale delle Puglie interessato ai lavori. Insomma, si è chiusa positivamente una pagina e a breve se ne riaprirà un'altra che interesserà però lo svincolo autostradale di Castel del Lago. Qui infatti sarà rifatto il cavalcavia che collega il raccordo alla barriera autostradale di Benevento e che insiste sulla Napoli-Bari. L'Anas fa sapere che i lavori saranno contingentati proprio per limitare i disagi alla circolazione e alle comunità interessate.




Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!